Giornata Mondiale per i disabili

 

 

Lunedì 3 Dicembre si é celebrata la "giornata internazionale delle persone con disabilità". Una giornata istituita dall'Onu nel 1981 con l'obiettivo di promuovere la piena inclusione delle persone con disabilità nella comunità globale.

Quest'anno il tema della Giornata è "Rimuovere le barriere per creare una società inclusiva ed accessibile per tutti". C'è la possibilità, infatti, che con la crisi economica alcune misure di inclusione, prima garantite, ora vengano negate.

Nel nostro paese possiamo stimare il numero di persone disabili in circa 3 milioni, dati Istat. Si tratta del 5% della popolazione; se si aggiungono anche le persone diversamente abili oltre i 65 anni si arriva a superare il 18%, fino a toccare il 44,5% tra gli over 80.

 

A Siracusa, tra le tante iniziative, una marcia che partita dal Tempio di Apollo, si è conclusa nel salone dell’Area Marina Protetta del Plemmirio. Dopo una sosta a palazzo di città, per incontrare il sindaco Roberto Visentin, i partecipanti si sono riuniti in assemblea per partecipare al seminario sulla tematica della disabilità, incentrato sull’art. 24 della Convenzione Onu, che sancisce il diritto senza discriminazioni all’istruzione delle persone con disabilità.

Nel corso del convegno è intervenuto l’assessore alle Politiche sociali e alla Famiglia, Salvo Sorbello, il quale ha ricordato come il comune di Siracusa, abbia recepito la convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, e stia applicando tutti gli articoli della legge 328 allo scopo di eliminare ogni discriminazione e favorire la piena inclusione sociale.

É seguita una tavola rotonda con Raffaele Ciccio, Fabio Capodieci, Carmela Carbonaro, Lisa Rubino presidente del Coprodis.

Una rappresentanza della chiesa battista di Siracusa
Una rappresentanza della chiesa battista di Siracusa

 

La prima giornata delle persone disabili, è stata organizzata dal Coprodis (Coordinamento provinciale delle associazioni per la disabilità) con il patrocinio del Comune di Siracusa.

La chiesa battista di Siracusa ha aderito alla manifestazione.

 

 

(121204) S.C.