LA COSCIENZA

Termine chiave della modernità in generale e della tradizione protestante in particolare, la «coscienza» rimanda direttamente ai concetti di «individuo» e «soggetto», andando dritta al cuore di ogni idea di libertà.

 

Un contributo alla riflessione sulla libertà di coscienza e il suo tormentato cammino nella storia.

 

Intrecciando analisi storica, riflessione teologica e sguardo sull’attualità, il volume si offre come contributo al dibattito su temi quali i diritti individuali, il pluralismo religioso, la laicità dello stato, le libertà individuali e collettive.

 

 

Biografia dell'autore:

 

Elena Bein Ricco

 già docente di storia e filosofia nei licei di Stato, è membro della Commissione studi della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia. Tra l’altro ha curato i volumi, tutti editi da Claudiana, Modernità politica e protestantesimo, Nuovi volti della famiglia. Tra libertà e responsabilità, La sfida di Babele. Incontri e scontri nelle società multiculturali; Libera chiesa in libero Stato?.

La prof.ssa Elena Bein Ricco
La prof.ssa Elena Bein Ricco

Debora Spini 

insegna Filosofia politica e sociale alla Syracuse University of Florence ed è membro della Commissione studi della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia. Si occupa anche di Women Studies e, tra l’altro, ha scritto La società civile postnazionale, Meltemi 2006; Il sogno e la politica da Roosevelt a Obama, Firenze University Press, 2008; Corpi s-velati, Il Manifesto libri 2010.

La prof..sa Debora Spini. Un suo interevento all'Assemblea della FCEI del Dic 2015
La prof..sa Debora Spini. Un suo interevento all'Assemblea della FCEI del Dic 2015

 

 

( 160328 )