DIALOGO TRA CRISTIANI E MUSULMANI

 

Serajevo: minareto e campanile
Serajevo: minareto e campanile

La rivista Confronti - nell'ambito del progetto "il minareto fra i campanili" – propone per l'anno in corso incontri, nelle diverse realtà italiane, con le chiese evangeliche valdesi, metodiste, battiste e avventiste intorno al focus: "I musulmani, i nostri vicini di casa".

 

Lo scopo è quello di far conoscere ai membri delle chiese e delle comunità locali la realtà socio-culturale e religiosa che i musulmani italiani (in gran parte immigrati) esprimono, senza dimenticare le problematiche relative all’integrazione e quelle legate ai pregiudizi verso queste numerose comunità.

 

In questa prima fase dell'iniziativa, Confronti offre alle chiese locali la possibilità di incontrare il proprio caporedattore Mostafa El Ayoubi, esperto della tematica, per introdurre il tema e coordinare, insieme a chi vorrà approfondire il tema, progetti pensati ad hoc per le diverse realtà locali.

 

In una seconda fase Confronti vorrebbe avviare un percorso di dialogo a partire dalle esperienze condivise (buone pratiche) di vita quotidiana, coinvolgendo sia le comunità musulmane che quelle evangeliche al fine di instaurare tra le due realtà un dialogo concreto e fattivo, scevro da paure e pre-concetti.

 

Le comunità che aderiscono non dovrebbero sostenere alcun onere per l'organizzazione dell'incontro. Dovranno solamente scegliere una data nel periodo compreso tra maggio e settembre 2014, per fissare l’incontro contattando la segreteria organizzativa di Confronti (programmi@confronti.net tel. 06.4820503).

 

 

Per lo svolgimento di queste attività - tese al dialogo interreligioso - COM Nuovi Tempi ha ricevuto un contributo – da fondi 8x1000 anno 2013 della Chiesa Valdese - di € 35.000,00 relative al progetto "il minareto tra i campanili XI ed. – Attività di promozione del dialogo tra le religioni".

 

 

(140526)  Consoli Silvestro